Ducato di Modena

__NOAUTOLINK__
Ducato di Modena
Prima emissione
Governo provvisorio
Segnatasse

Il ducato di Modena, legato all'Austria dalla lega postale, emette i primi francobolli nel 1852. A giugno del 1859 viene stabilito il governo provvisorio in vista dell'unione definitiva al regno di Sardegna.

Informazioni

  • Moneta utilizzata - Lira italiana (divisa in 100 centesimi)
  • Sovrano - Francesco V d'Austria, duca d'Este
  • Capitale - Modena
  • Numero di province - 6 (vedi quali)
  • Estensione territoriale - 6.030 km²
  • Abitanti - circa 602.000
  • Densità - 100 abitanti per km²
  • Numero di uffici postali - 32

Territorio

Il ducato di Modena, territorialmente il più piccolo degli antichi stati, era diviso in sei province:

  • Modena, nel Cisappennino, capitale Modena
  • Reggio, nel Cisappennino, capoluogo Reggio
  • Frignano, nel Cisappennino, capoluogo Pavullo
  • Guastalla, nel Cisappennino, capoluogo Guastalla
  • Garfagnana, nell'Oltreappennino, capoluogo Castelnuovo
  • Lunigiana, nell'Oltreappennino, capoluogo Massa