L'evoluzione di iBolli.it

Luglio 2000 - "Non ce l'ho"

Alla sua nascita iBolli.it, che non si chiamava ancora così, era una semplice raccolta di immagini. Il sito era ospitato da uno dei servizi di hosting gratuito che andavano di moda al tempo, e il suo indirizzo era digilander.libero.it/teazzo Molte immagini mancavano e l'insieme aveva l'aspetto di una collezione appena iniziata, con molte immagini assenti sostituite da un laconico "non ce l'ho"

Marzo 2001 - Un sito che cresce come una collezione

Col tempo la collezione dell'autore del sito cresce, e con essa si arricchisce la documentazione del sito.

Dicembre 2001 - Catalogazione accurata

Un catalogo filatelico non può essere definito tale senza informazioni, dettagli e numerazioni...

2002/2003 - Teazzo? iBolli!

Stufo del suo vecchio indirizzo e della sua vecchia veste, il sito cambia nome e si aggiorna nella grafica. Finalmente un nome degno di un sito che parla di filatelia: nasce iBolli.it, il catalogo gratuito online.

2005 - Immagini grandi

Iniziano ad essere disponibili immagini più grandi per documentare dettagliatamente i francobolli, miglioramento importante soprattutto per i "piccolini" del regno.

2005 - Fiume e Vaticano

Nel 2005 inizia l'espansione "orizzontale" del catalogo, ovvero l'inserimento di nuove aree oltre all'Italia e agli antichi stati italiani. La prima ad essere inserita è Fiume, seguita dopo qualche mese dalla Città del Vaticano.

2006 - Colonie

Nel 2006 è invece la volta delle colonie, che verranno inserite gradualmente durante tutto l'arco dell'anno. Sapevate che, al 2006, esistono più francobolli distinti delle colonie che del Vaticano?

2007 - Riepiloghi

Nel continuo sforzo di rendere iBolli.it uno strumento di consultazione completo e immediato da usare, vengono aggiunte le pagine di riepilogo delle serie ordinarie e delle serie tematiche. La funzione è utile per avere sott'occhio, ad esempio, tutte le emissioni di posta prioritaria.

2007 - Quanto vale?

E finalmente, dopo numerose e ripetute richieste di voi utenti, iniziamo a mettere le valutazioni economiche dei francobolli d'Italia. Negli anni successivi le valutazioni saranno estese anche alle altre aree.

2007 - Nuove aree

Particolarmente intenso, il 2007 vede la nascita, oltre che delle quotazioni, anche di nuove aree: inizia infatti la catalogazione di San Marino, Trieste, Europa Cept e sovrano militare di Malta

2008/2009 - Enciclopedia

Nasce wiki.ibolli.it, una importante sezione di iBolli.it che raccoglie articoli di approfondimento, con una spiccata impronta enciclopedica.

2010 - Svecchiamo un po'

Mentre continua la catalogazione di tutte le aree e l'approfondimento degli articoli, nel 2010 viene data una pulita alle pagine che assumono un aspetto più attuale e pulito.

2011 - Filatelio

Per aiutare gli utenti a gestire la propria collezione, nasce Filatelio, un sistema per gestire i propri elenchi di francobolli, appoggiato al vasto database di iBolli.it

2011 - Uffici all'estero e catalogazione specializzata

Nel 2011 viene inaugurata una nuova area, dedicata agli uffici postali italiani all'estero. Inoltre, lo sforzo nel fornire un'informazione sempre più approfondita sui francobolli italiani, si aggiungono le aree dedicate alle varietà, alle specializzazioni e ai numeri di tavola (o, in epoca recente, ai codici a barre).

2011 - Album a colori

gli album in pdf hanno sempre ottenuto un'ottima accoglienza tra i visitatori, che abbiamo deciso di premiare aggiungendo ai file le immagini dei francobolli, tutte a colori.