Francobolli su supporto pubblicitario

I francobolli incollati su supporto pubblicitario venivano creati privatamente da ditte che avevano ideato un curioso metodo di promozione.

Il supporto pubblicitario era confezionato in formato più grande del normale francobollo e stampato solo sulla cornice. La stampa consisteva in messaggi pubblicitari. Dopodiché veniva applicato al centro un francobollo ordinario, tipicamente della serie Michetti o Leoni. Il supporto aveva le caratteristiche tecniche di un normale francobollo, ovvero era dentellato e gommato, quindi poteva essere applicato direttamente sulla busta.

Questi supporti pubblicitari venivano confezionati da ditte e utilizzati per la propria corrispondenza, oppure venduti ai propri clienti a prezzo ridotto rispetto al facciale del francobollo, se non addirittura ceduti in omaggio.

Una busta della società Florio & c. affrancata con un 2 c. floreale e un 10 c. Leoni; quest'ultimo su supporto pubblicitario
Una cartolina della società Cardini Candido affrancata con un 5 c. Leoni su supporto pubblicitario