Uffici postali all'estero

Gli uffici postali all'estero vennero allestiti per agevolare le comunicazioni postali tra l'Italia e paesi con servizi postali inefficaci.

Per l'invio della corrispondenza si utilizzavano francobolli particolari, di solito ottenuto soprastampando francobolli del regno d'Italia con il nome del paese estero e/o il valore facciale nella valuta locale.

Emissioni generali

Francobolli del regno d'Italia leggermente modificati, con soprastampa "ESTERO".

Albania

Francobolli del regno d'Italia con soprastampa in nuova valuta "parà".

Durazzo

Janina

Scutari

Valona

Impero Ottomano

Francobolli del regno d'Italia con soprastampa in nuova valuta "parà" e "piastre".

Costantinopoli

Gerusalemme

Salonicco

Smirne

Tripolitania

Bengasi

Tripoli di Barberia

Cina

Pechino

Tientsin

Creta

Francobolli soprastampati "La Canea"